3.2.06

Abbonamento all'orto

La rete c'è chi la subisce e chi la utilizza in modo geniale. I confini li può abbattere chi fa proclami, ma anche chi ha cura della terra e cerca di mantenere vive tradizioni salutari, quali il sapore della verdura che cresce nell'orto.

Vivo in campagna e ho l'orto dietro casa: quando mangio un pomodoro che è spuntato davanti a me il suo sapore è tutta un'altra cosa. Ma anche se vivete lontani dalla campagna o se il tempo è quel che è (come succede allo sfigato che vi scrive), c'è sempre la possibilità di avere un pezzo di orto, magari che vi arriva direttamente in casa e con corriere espresso.

Perché tutta questa pubblicità? Perché questi ragazzi sono alla metà delle prenotazioni che necessitano (50 in tutto) e mancano davvero pochi, pochissimi giorni. E hanno avuto una bella idea.

1 Commenti:

Anonymous MiK ha detto...

Cioè, x questa pubblicità, come minimo ti deve arrivare a casa un bel paniere pieno pieno di carote e cetrioli...!
;)

MiK.

2:47 PM  

Posta un commento

<< Home