14.10.05

Povero Lapo

Alcuni mi hanno scritto chiedendomi un parere sulla vicenda di Lapo Elkann. Ci sono rimasto un po' così (leggasi basito) in quanto non penso di avere pareri che possano interessare ai più.

In ogni caso ne approfitto per dire la mia, visto che in questi giorni sono bombardato da Lapo, manco fosse Bin Laden. Newsletter di frizzi e lazzi che all'improvviso sono diventate monotematiche. Per giunta propinandomi la fiera del banale, la selezione delle peggiori battute da liceo. Lapo era stanco del solito trans-trans, il fumetto preferito da Lapo è Wonder Woman perché c'è l'eroina...

Beata povertà dello spirito, che unisce chi ha voglia di accanirsi su di un tizio che fa quello che fanno numerosissimi tizi. Cosa spinge gli italiani a concentrarsi sempre e solo su quello che non significa un cazzo? Mentre la nazione va a mignotte si sciopera per squadre di calcio e si passano le giornate a discutere di Lapo e dei suoi perché. Come se chiamarsi Lapo non fosse tra l'altro un motivo più che valido per decidere di drogarsi. Ma lasciatelo in pace e non siate gelosi, per favore. Io, per essere bastian contrario, ho iniziato a cancellare l'iscrizione dalle newsletter che mi spediscono barzellette su Lapo.

Nel frattempo va tutto bene e ci sono buone notizie. Non siamo gli ultimi degli stronzi: siamo i penultimi.

2 Commenti:

Anonymous Seamus ha detto...

Matteo, se nn ci fossi bisognerebbe inventarti...

inutile dire che concordo con la tua analisi e che sarebbe veramente ora che questo paese di microcefali appassionati di cronaca nera o mondana (sino ad arrivare al voyerismo da reality) quando non malati di calcio si dia una sveglia e controlli prima le travi lasciando fottere le pagliuzze...

con questo non voglio dire che un minimo di relax stupido sia consentito a tutti... ma il circondarsi unicamente di stupidità non è il modo migliore per risorgere dalle nostre ceneri.

5:05 PM  
Anonymous Mech ha detto...

Ma un commento su questo popolo di ficcanaso che si fa km e km di strada solo per accaparrarsi un posto per lo spettacolo del 3° Millennio?

Il Wrestling?

No, la Franzoni...

E come si diceva a Ciro:"Pessimismo&Fastidio"

Buona camicia a tutti!

12:39 AM  

Posta un commento

<< Home