24.7.06

Fa caldo (parte seconda)

Fa caldo. Un caldo totale, bestiale, ferale. Cammini e sudi. Stai fermo e sudi.
All'ora di cena mi siedo a tavola con un'insalata di riso e il ventilatore che mi soffia sulla faccia e guardo un po' di telegiornale.

Al telegiornale c'è il servizio per quando fa caldo, che è come quello per quando fa freddo, solo che in questo si dice che fa caldo, caldissimo, i bambini e gli anziani stanno male. Gli anziani barboni sotto al sole muoiono anche un po'.
Nel servizio per quando fa freddo, freddissimo, i bambini e gli anziani soffrono. Gli anziani barboni muoiono ghiacciati.

Ma è normale questo caldo? Ma si può fare qualcosa? E i climatizzatori accesi a palla non è che faranno male? O faranno saltare le centrali elettriche del mondo?

C'è l'esperto, chiediamolo a lui. E' un medico, il Dott. Tizio docente di Scienze della Calura alla Sapienza. Lui sul caldo sa tutto. Tutto.

- Buongiorno Dott. Tizio, ci conferma che fa caldo?
- Caldissimo, direi.
- Ma è normale questo caldo? Non è che la Terra sta avendo dei cambiamenti climatici preoccupanti?
- No, no, è normale. Succede ciclicamente. Pensi che nel 1648 c'è stato anche più caldo.
- Ah sì, ma lei, mi scusi l'audacia, che cazzo ne sa?
- Eh, lo so. Sono l'esperto di caldo.
- Cosa possiamo fare quando fa così caldo?
- Ci sono alcuni accorgimenti fondamentali. Per esempio bere. Quando fa caldo occorre bere molto.

Io nel frattempo sono lì che lo guardo con una bottiglia da otto litri di te freddo appoggiata sul tavolo e realizzo a cosa mi serve. Ecco, devo bere molto. Quando fa caldo bisogna bere, l'ha detto il Dottore lì alla TV. E pensare che io non bevo mai quando fa caldo. Anzi, appena posso mi riempio la bocca di mollica di pane raffermo e la mastico per tutto il giorno.

Poi il dottore dice che bisogna stare lontani dal sole, coprirsi, non fare cose tipo andare nell'orto alle quattro del pomeriggio o mettersi ad asfaltare il cortile.
E ancora, ci sono dei consigli di alimentazione. L'alimentazione è importante quando fa caldo. Uno crede di no, invece sì. Bisogna mangiare tanta frutta. E tanta verdura. Ed eliminare alcuni cibi pesanti. Per esempio polenta e fonduta non sono consigliate, soprattutto se consumate in spiaggia.

Mi raccomando quindi: non imitate la massa, che fa merenda in cortile alle quattro del meriggio, sotto al sole, pasteggiando a trippa e vin brulé. Seguiteli, questi cazzo di consigli dell'esperto.

15 Commenti:

Blogger Seamus ha detto...

Matteo, sei il mio mito...

che dirti? siamo nell'epoca della consulenza, in cui si paga gente per dirci quello che sappiamo già da noi (perchè, nn so se ci hai pensato, quell'idiota che pare Lapalisse lo paghiamo noi, in quanche modo)

...chissà se siamo ancora in tempo a brevettare l'acqua calda...

2:55 PM  
Anonymous Paddy ha detto...

Grandissimo! Grazie per le perle di scrittura che ci regali.

10:27 AM  
Anonymous Anonimo ha detto...

ahahahahahahhah
figa non se ne può più... ti becchi con qualcuno e la prima cosa è: FA CALDO VERO? MA SAI COS'è è CHE C'è AFA! EH SI, QUI A MILANO POI... è ST'UMIDITà... E LO SMOG CHE FORMA LA CAPPA...

infatti, oggi in cielo, alla vostra destra, poteva notarsi una K di diesel in gas.

8:34 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Parte seconda? E la prima dove cazzo è?

3:52 PM  
Anonymous Edo ha detto...

Ma prima come si faceva che non c'era l'aria condizionata?

3:52 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

La prima parte è a giugno dell'anno scorso.

4:20 PM  
Anonymous Ghost`X` ha detto...

"...temperature in aumento..." disse il meteo, durante l'intervallo di un film.

3:19 PM  
Blogger Andrea ha detto...

meglio di certi inviati di "informazione" pomeridiana che non finiscono un'intervista senza un: e l'amore,e l'amore..come va?

12:37 AM  
Anonymous Anonimo ha detto...

La cosa più divertente degli esperti è che si riferiscono sempre alle temperature medie del periodo: Se piove per tre giorni dicono che le temperature sono al di sotto delle medie del periodo, se la settimana dopo fa bel tempo le temperature sono al di sopra della media del periodo: ma a nessuno di questi esperti salta mai in mente di fare la media delle temperature del "periodo" attuale e confrontarle con le temperature medie del periodo. E si può sapere quanto dura sto periodo? 1 ora, 1 mese, 2 mesi???... E' proprio vero, certa gente bisognerebbe pagarla per starsene zitta.

9:33 AM  
Anonymous Daniele ha detto...

non ce la si fa più con sti servizi sul caldo/freddo!!!!!!!!!!
meno male che c'è chi è in grado di scherzarci su... grande!
ciao a tutti

Ps: su psycosomatica.it c'è la traduzione ufficiale delle 10 regole per un uso sicuro dei farmaci tratte da worstpill.org. Anche un articolo e il link per la petizione contro l'uso degli psicofarmaci ai bambini di 8 anni!!!

3:56 PM  
Anonymous Babbozzo ha detto...

Odio ricevere notifiche di pagamento per cose che non devo pagare e odio andare in un ufficio per sapere che devo andare in un altro ufficio dove ci sono persone che non capiscono un cazzo e che ti dicono che non è più del tutto di loro competenza quindi che devi tornare all'ufficio di prima a chiedere spiegazioni per sapere in quale altro ufficio andare e nel contempo devi andare in un ennesimo ufficio per sapere CHE CAZZO DEVI FARE PER DIRE CHE HANNO SBAGLIATO!!!

MA VAFFANCULOOOOOO!!!!

2:28 PM  
Anonymous Andrea ha detto...

Il consiglio 'inutile' dell'esperto è un po' come 'il piccolo Lord' a Natale:

Nessuno ne ha bisogno ma ogni anno ce lo propinano...

5:40 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Non è che faccia più così tanto caldo... O_o

4:11 AM  
Anonymous Anonimo ha detto...

E' autunno ormai.
Fai un post sulla mezza stagione.

12:25 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Propongo una petizione per far aggiornare il blog al "signor Cinico"..........ehehhe! dai...............

10:45 PM  

Posta un commento

<< Home